Chi siamo

CLAUDIA BANDIANI

Claudia Bandiani

“La vedi arrivare con passo deciso, ben saldo, quasi ancorato alla terra. Piantato.
Solo dopo che l’hai conosciuta, ti si svela il senso di quel passo e del suo legame con le zolle.
Lei ha sempre qualcosa da fare.

Non credo di averla mai vista un attimo a “sprecare” del tempo.  
Come dicevano i nostri nonni “Non si butta via niente”. Figuriamoci il tempo.
Quel concetto di recupero, di ottimizzazione, di trasformazione, tanto di moda oggi,

che per chi vive in campagna, e ha nella pancia le radici che ancorano alla realtà, è la regola. 
La base del rispetto e dell’amore per quello che ci circonda e che si ritrova nelle sue Idee,

nelle giardiniere, nei liquori, nei marmellini, nei suoi progetti e nei suoi vasetti.

Fanno parte di lei. Sono Claudia Bandiani.

Dentro ai suoi contenitori trasparenti con le etichette colorate, c’è molto di più che zucche e porri, fichi o petali di rosa. 
C’è passione, fatica,  determinazione e riscatto. 
Non solo, c’è la sua trasparenza, ci sono i suoi sorrisi e il suo cuore. Grande.
Ed è proprio questo che la rende speciale.”

Parto da questo pezzo di intervista, rilasciata alla blogger Laura Gobbi, per presentarmi.

Reputo che sia più carino sentire cosa dicono gli altri, per non peccare troppo di presunzione.

 

Ho una piccola azienda agricola dal 1999.

Ho quasi 42 anni, due figli, e da poco anche un marito!

Pollaio Azienda Agricola Stella

Produco cereali e verdure, zucche di vario tipo, recentemente anche fiori eduli.

Ho 50 galline nel pollaio, 30 sono livornesi, dalle uova bianche. Una media di 40 uova fresche ogni giorno.

Ho qualche oca, 30 faraone.. da carne, insieme ai capponi, pronti per l’autunno.

Non sono un’azienda Bio, perché siamo in Italia, e non credo nelle certificazioni “comprate”, preferisco lavorare bene, con la forza d’animo, senza pesticidi: praticamente sono tra quelle stupide che sconfiggono le erbacce con la zappa!

In tutti i miei prodotti uso solo conservanti naturali, quali aceto, sale, zucchero. Niente altro, no Pectina.

Dalle mie colture produco verdure in agrodolce, confetture di verdure o fiori, confetture classiche, tisane, verdure disidratate, zafferano in stimmi, riso carnaroli superfino, liquori e rosoli a 21gradi, zuccherini alcoolici, albicocche, prugne, fichi, ciliegie sotto spirito, a volte anche qualche mora.. le più “spiritose” di tutti!

Tra le mie confetture più strane potrete trovare quella di petali di zafferano, e quella di rosa.

La linea di marmellini di frutta e verdura offre una gamma completa di 55 gusti e varianti.

Claudia Bandiani - Girasoli

La mia giardiniera poi… verdure croccanti in agrodolce. La più amata da tanti. E una decina di gusti diversi!

 

 

Mi piacerebbe poterti incontrare e farti assaggiare le mie cose.

Sono gusti particolari e ricercati, sicuramente inusuali, ma di una semplicità unica.