CONFETTURE

Secondo il  decalogo della dieta mediterranea, buona parte dei nutrienti assunti col primo pasto della giornata devono essere zuccheri.
Attenzione, però: ci sono zuccheri e zuccheri.
Non tutti i barattoli sono uguali.
Tutti contengono frutta e zucchero.

La prima cosa da chiarire è la differenza tra marmellata e confettura.
Marmellata è il prodotto a base di agrumi e zucchero.
Se non si usano mandarini, arance e limoni, si parla di confettura.

Lo stabilisce l’Unione europea, insieme al fatto che un prodotto per chiamarsi: marmellata deve contenere almeno il 20% di frutta, confettura almeno il 35% (quindi contiene meno zucchero rispetto alla marmellata), confettura extra almeno il 45%.

Dunque, a fare la differenza è il contenuto di frutta e di zuccheri: sono questi i primi valori da guardare per scegliere un prodotto di qualità.

Le confetture extra di Stella contengono minimo l’80% di frutta/verdura.

Senza glutine, senza conservanti, senza addensanti.

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.